mercoledì 4 aprile 2012

NOI INVECE SIAMO TUTTI LADRI

Trovo interessante l'argomentazione dei leghisti degli ultimi giorni:"i nostri militanti non se lo meritano", "i nostri militanti sono onesti", "i nostri militanti vanno a volantinare anche con la pioggia, sono brave persone", "non siamo tutti ladri".
Scusate, ma secondo voi a me Penati ha fatto una cortesia? Secondo voi tutti i militanti del Pd hanno avuto a che fare con Di Caterina? Secondo voi non siamo mai andati a volantinare con la pioggia?
Il problema mi sembra proprio questo: mentre alla base dei partiti ci sono un sacco di persone oneste, interessate, ciascuno secondo le proprie idee, a migliorare la vita delle persone, ai vertici spesso ci sono persone che vanno nella direzione opposta.
Io, continuo a dirlo, credo sia un problema essenzialmente legato al ricambio e alla personalizzazione della politica.