lunedì 23 dicembre 2013

CDZ9 - 91

INDICE

INIZIATIVE
PARERI
MOZIONI

INIZIATIVE
Trenino di Natale di Dergano - Associazione Terra del Fuoco
In occasione delle festività natalizie verrà montato un plastico per un trenino nel laboratorio pubblico dell'associazione e un altro plastico presso il bar/laboratorio "Mamusca". Si vuole così unire due luoghi di Dergano in un percorso ideale che intende rivalutarne le arti manuali, educare al riciclo dei materiali, favorire la socializzazione attraverso il lavoro collettivo
Patrocinio gratuito

PARERI
Parere favorevole alla concessione, a titolo gratuito, della palestra della scuola media "Rodari" di via Gabbro 6/A, all'A.D. Gabbro basket, per gli allenamenti e per le gare degli atleti dell'associazione

Parere favorevole relativo al permesso di costruire in sanatoria avente ad oggetto modifiche interne ed esterne e la formazione di un piccolo fabbricato a magazzini inerente l'immobile di via Sbarbaro, 1.
Si tratta di un intervento all'interno del "Centro Sportivo Lombardina".
Trattandosi di area interna al perimetro del Parco Nord e soggetta a vincolo paesaggistico il parere si intende favorevole a condizione che sia dichiarata l'assenza di danno ambientale da parte della Soprintendenza.

MOZIONI
Si chiede di dare corso alla messa in sicurezza dell'attraversamento pedonale di via della Senna/via del Danubio, visto la pericolosità di tale incrocio e operare affinché venga messa in opera una nuova segnaletica stradale luminosa o qualsiasi altro tipo di intervento più idoneo al fine di rendere meno pericoloso l'incrocio

Si chiede di istituire temporaneamente il senso unico, non fino al civico 6, ma farlo proseguire fino all'incrocio in via Giuditta Pasta, in modo da avere i riscontri effettivi della proposta sui flussi di traffico e sul comportamento abituale del traffico veicolare, dati oggettivi che saranno utili in fase di progettazione dell'intervento.

Si chiede, rispetto alla segnaletica dell'incrocio di via Astesani/V.le Affori:
  • l'istallazione di segnaletica verticale che indichi il divieto di sosta con rimozione forzata;
  • la rimozione di parte dell'area di sosta a pagamento delimitata dalle strisce blu;
  • di valutare eventualmente l'installazione segnaletica orizzontale sulla pavimentazione stradale per la definizione delle due corsie in direzione nord prima del semaforo, se la dimensione della carreggiata risponde al vigente codice stradale;
si chiede inoltre un maggiore controllo da parte della polizia locale in quanto le macchine parcheggiate nell'area dell'incrocio sono in divieto di sosta.