venerdì 1 giugno 2012

PAPA PLAY BOYS

Perché non è possibile continuare ad essere così intolleranti verso il prossimo. Se uno si vuole comprare playboy, che lo faccia. Ci fosse stata la stessa intolleranza verso i casi di pedofilia o verso i traffici sporchi dello Ior, forse, a quest'ora, saremmo tutti molto più sereni e credibili.
Il sospetto è che, essendo così repressi, si finisca per fare cose ben peggiori.
Continuo a ripeterlo, credo in Dio perché la cosa rende la mia vita migliore e piena di significato. Far togliere dalla vetrina di un'edicola una rivista, francamente, non mi farebbe star meglio. Vivere quotidianamente da cinque anni la mia relazione di coppia con Giulia, testimoniando al mondo che è bello stare insieme stabilmente e progettando un futuro per sempre insieme mi fa vivere con il sorriso, orgoglioso di quello in cui credo. Penso di essere più utile così che vietando a qualcuno di farsi le pippe guardando un giornalino.