venerdì 6 aprile 2012

TESTA INDIETRO, LANCETTE AVANTI

Un bel post di Fabio Chiusi sul diritto d'autore, uno spot abbastanza confutabile, dei testimonial un po attempati ed un problema che continua ad essere affrontato nella maniera sbagliata.
Il punto è proprio che non è vero che ‘tutti’ rispettano le regole. E non tutti lo fanno perché bramano di schierarsi dalla parte dei criminali, ma perché le regole non sono più adeguate alla società che devono regolare. E se adeguassimo le regole del gioco a ciò che il gioco è diventato, invece di cercare – inutilmente – di farlo tornare a essere ciò che era vent’anni fa?