martedì 27 marzo 2012

GIORNALISTI MIOPI VERSUS TWITTER

Un interessante articolo di Luca Sofri su internet, giornalismo e politica.
Perché chi è eletto ha il dovere di comunicare ed essere trasparente. Chi fa il giornalista quello della cronaca e dell'approfondimento.
Se entrambi i servizi avessero come punto di riferimento i cittadini-lettori non ci sarebbe problema. Visto che spesso entrambe le caste puntano il dito verso loro stesse, quando non lo puntano una verso l'altra, succede che cominciano i lamenti contro tecnologia e libertà. Una battaglia retrograda fatta da caste anacronistiche.