venerdì 18 giugno 2010

PIANO PIANO, SOTTOVOCE

Vendola l'altra sera era ad un incontro a vicenza con mille imprenditori del nord-est, e a quanto pare ha fatto una bella figura. Ieri era a Pomigliano, parlando da leader di un partito di sinistra. Non mi ha mai convinto come leader di una eventuale coalizione (come dicono i maligni è gay, comunista, cattolico praticante e terrone), eppure piano piano, sottovoce mi sta convincendo(sarà anche per la completa assenza di alternative nel Pd).