lunedì 29 ottobre 2012

LESSICO, TOTALITARISMI E M5S

La democrazia secondo i 5 stelle milanesi: imporre il vocabolario ai giornalisti.


Ho grande rispetto per gli elettori e gli attivisti del Movimento 5 stelle. Credo che i motivi del loro impegnarsi nella vita politica siano molto simili ai miei, anche se poi approdiamo a soluzioni evidentemente diverse. Non ho mai sottovalutato la loro forza né sminuito il loro impegno e le loro capacità. Certamente non ho lesinato critiche al loro capo. Detto questo, l'imposizione del linguaggio e l'insistenza sul lessico sono metodologie prettamente legate ai totalitarismi. Che di democratico non hanno nulla. Come questa mail.