lunedì 29 ottobre 2012

CDZ9 - 50

INIZIATIVE 
MOZIONI

INIZIATIVE
Comin Coop. Soc. di Solidarietà Onlus
Concessione a titolo gratuito della palestra della scuola elemantare C. Cantù di via Dei Braschi, 12, per la realizzazione di un laboratorio corporeo a favore di minori in carico al S.S.F. di Zona 9 aderenti al progetto "Filo d'Arianna", con le seguenti modalità:

  • Lunedì e Giovedì dalle ore 16.30 alle 18, da ottobre 2012 a giugno 2013;
  • partecipazione gratutita di tutti coloro che vorranno parteciparvi;
  • oneri accessori a carico del richiedente;
"Sana alimentazione" - Associazione Macrobiotica Italiana "L'ordine dell'Universo"
Realizzazione di due incontri formativi presso il centro Giovani Ciriè, nei giorni dell'11 e 18 dicembre alle ore 19.30, che affronteranno i seguenti temi:
  • Il cibo dell'uomo: Approfondimento dell'opera di revisione degli studi scientifici sul rapporto fra alimentazione e tumori fatta dal Fondo Mondiale per la ricerca sul Cancro;
  • Il cibo del bambino: Approfondimento relativo all'alimentazione per l'infanzia;
Contributo: 400 euro

"Passeggiata di S.Martino" - Associazione De.De.P.
La passeggiata si terrà l'11 novembre nelle vie del quartiere di Dergano e all'interno del Parco Bassi. Nel corso della giornata si terranno tre appuntamenti:
  • nell'ultima settimana di ottobre e nella prima settimana di novembre si terranno laboratori per la progettazione e la costruzione delle lanterne in materiali vari;
  • a partire da lunedì 7 novembre esposizione delle lanterne nelle vetrine di alcuni negozi del quartiere e negli spazi della biblioteca;
  • l'11 novembre passeggiata per le strade del quartiere con merenda finale e rappresentazione della vicenda di S.Martino e del mendicante;
Contributo: 800 euro

Attività di prevenzione contro la dispersione scolastica - Associazione Icaro Ips
L'associazione intende istruire un servizio così articolato:
  • percorsi di rimotivazione e di orientamento per studenti a rischio di insuccesso scolastico;
  • promozione e organizzazione di gruppi di auto-mutuo aiuto rivolto ai giovani che non studiano, non lavorano e non svolgono qualche tipo di formazione professionale;
  • incontri sulla comunicazione interpersonale e nei gruppi; consulenza sulla corretta elaborazione di un curriculum vitae; attività di gruppo volte a sostenere i giovani nelle loro scelte di vita e di lavoro;
  • creazione di un servizio che si occupi di aiutare i giovani della zona nello sviluppo della loro attività professionale. Questo servizio è rivolto a coloro i quali (fascia 16/20) siano alla ricerca della prima occupazione, abbiano perso recentemente il lavoro o siano desiderosi di cambiare attività;
Destinatari del servizio sono i giovani abitanti all'interno della zona 9, della fascia di età fra i 15 e i 30 anni, i quali incontrano difficoltà nelle scelte di vita concreta.
Concessione gratuita del locale di via Empoli, 9/2 per lo svolgimento della loro attività.


"The self portrait experience" - Associazione Last
L'iniziativa, che ha ottenuto l'adesione della direzione del carcere femminile di San Vittore, si struttura in due momenti: un workshop sull'uso dell'autoritratto fotografico per stimolare il processo creativo e la valorizzazione di se stessi e l'allestimento di una mostra fotografica a ingresso gratuito intitolata "oltre le sbarre. The self portrait experience", storie di vita dal carcere femminile di Socabaya-Arequipa - Perù, di Chiara Digrandi, che esporrà i ritratti, le storie, le emozioni e i vissuti di un gruppo di donne del carcere femminile.
Beneficiarie del workshop saranno donne della Zona 9 che parteciperanno in maniera volontaria, su indicazione dei Servizi Sociali o dal Servizio Oika, destinato a donne in condizioni di disagio e attivo presso la sede dell'associazione Last, con la collaborazione dell'Associazione Fratelli dell'Uomo.
Contributo: 1200 euro

"Concerto di Natale in Zona 9" - Assocazione Milano Cultura
Il concerto sarà realizzato da una band di 10 elementi che proporrà celebri melodie natalizie. Si terrà presso l'Auditorium Ca' Granda, in data da definirsi.
Contributo: 1100 euro.

Sportello rivolto a donne a rischio emerginazione - Cena dell'amicizia Onlus
Lo sportello, situato in Comasina in Piazza Gasparri, 4, si pone l'obiettivo di riconoscere, sostenere e accompagnare le donne a rischio di emarginazione di qualsiasi tipo essa sia, con il duplice scopo di prevenire il disagio e supportare le donne interessate in percorsi di reinserimento sociale. Lo sportello sarà aperto al pubblico tre mattine alla settimana e sarà inoltre aperto anche la notte.
Contributo: 3500 euro

"La bussola" - Coop. Soc. LA Dea
Il progetto vuole prevenire la dispersione scolastica ed il disagio in età evolutiva ed è destinato ai bambini tra i sei e gli undici anni d'età e alle loro famiglie nei quartieri di Bovisa e Degano.
Contributo: 3000 euro

"Allena-mente" - Coop. Soc. Diapason
Il progetto vuole prevenire la dispersione scolastica ed il disagio in età evolutiva, destinato ai ragazzi che vivono il momento delicato del passaggio dalla scuola secondaria di 1° grado alla Scuola Superiore. Le attività saranno mirate all'approfondimento della lingua italiana, ad imparare ad imparare, a rafforzare l'autostima. Il progetto si focalizza sull'area popolare situata fra V.Le Fulvio Testi e V.Le sarca.
Contributo: 2000 euro

MOZIONI
Si chiede di approntare un progetto di messa in sicurezza della via Giolli, prevedendo l'installazione di idonei dissuasori di velocità, l'integrazione della segnaletica orizzontale e verticale, ed in generale una maggiore fruibilità dei percorsi pedonali.

Si chiede di predisporre degli specchi stradali, in Via Pellegrino Rossi, sul marciapiede opposto in corrispondenza dei passi carrai, partendo da via Zanoli e per tutto il tratto stradale soggetto all'intervento, per garantire un'immissione sicura nella carreggiata degli autoveicoli provenienti dalle proprietà private