venerdì 19 ottobre 2012

ALA-SLATAPER-ZARA DEVE RIAPRIRE

Di seguito la mozione presentata ieri dal gruppo del Pd, del quale faccio parte, e votata a larga maggioranza,  per provare a rimediare al pasticcio creato dall'amministrazione comunale, con la speranza che provvedano al più presto alla riapertura dell'incrocio.

Premesso che:
  • viale Fulvio Testi è uno dei più importanti assi viari di penetrazione della città di Milano; 
  • questo viale risulta spesso bloccato dalle auto incolonnate ed è nota la pericolosità dei suoi incroci, teatro di molti incidenti talvolta mortali; 
  • la recente riapertura al traffico viabilistico, a seguito della chiusura di quasi tutti i cantieri della M5 e della realizzazione delle opere di riqualificazione delle carreggiate centrali e dei controviali, ha palesato che non vi è stato un sostanziale miglioramento della sicurezza; 
  • i numerosi incroci presenti, oltre ad essere pericolosi, sia per gli automobilisti sia per i pedoni, contribuiscono ad incrementare le code di auto, al mattino in entrata e alla sera in uscita dalla nostra città, con conseguenti ricadute negative sia sulla qualità dell’aria sia sulla velocità commerciale dei mezzi pubblici; 
Considerato che:
  • l’Amministrazione Comunale per cercare di dare una soluzione, seppur parziale, alle criticità elencate in premessa ha deciso di procedere alla chiusura di alcuni incroci presenti sia in viale Fulvio Testi sia in viale Zara; 
  • una di tali chiusure ha interessato dalla giornata di sabato 13 ottobre u.s. l’incrocio Zara/Ala/Slataper;
  • l’Amministrazione Comunale ha comunicato che l’altro incrocio da chiudere è Zara/Keplero/Nava e si ipotizza anche Testi/La Farina/Asturie; 
valutato che:
  • seppur temporanea, per un periodo indicativo di due mesi, la chiusura dell’incrocio Zara/Ala/Slataper è assolutamente inopportuna perché tale intersezione risulta essere l'unica che permette, mediante la rotatoria di piazza Caserta, un sicuro percorso senza svolte a sinistra per i flussi di traffico provenienti dalla S.S. Milano-Meda/viale Enrico Fermi e diretti in via Cagliero/Melchiorre Gioia/viale Lunigiana. La soluzione di convogliare questi flussi su via Laurana, imposta con la chiusura in oggetto, pone inoltre problemi di sicurezza nella svolta a sinistra lungo via Veglia oltre ad ingolfare il controviale Zara di veicoli incolonnati nella svolta a sinistra verso via Bisi Albini; 
  • anche le altre chiusure, in fase di realizzazione o ipotizzate, necessitano un’approfondita analisi, sia dei flussi di traffico sia dei sensi di marcia della rete viaria circostante, per non penalizzare la libera circolazione dei residenti; 
Il Consiglio di Zona 9 chiede all’Amministrazione Comunale di:
  • riaprire il più velocemente possibile l’incrocio Zara/Slataper/Ala; 
  • riesaminare accuratamente, coinvolgendo direttamente il CdZ9 sia in fase di analisi sia di elaborazione delle proposte progettuali, la riorganizzazione degli incroci dei viali Testi e Zara e la conseguente gerarchizzazione delle strade che permetta sia di assicurare una miglior sicurezza ai fruitori dei suddetti viali sia un incremento della velocità commerciale dei mezzi pubblici ma nel contempo non impatti negativamente sulla viabilità, locale e di passaggio, delle strade limitrofe.
Upgrade - 29/10
Grazie all'impegno di tutti l'incrocio sarà riaperto. Qui la comunicazione ufficiale.