mercoledì 23 gennaio 2013

NON L'ABBIAMO FATTO

Susanna Camusso, Segretaria della Cgil, oggi, sul Foglio:
Forse qualcosa da rimproverarci ce l’abbiamo e io credo che, in questo senso, l’errore più grave commesso in questi anni dalla Cgil sia stato quello di aver sottovalutato il fenomeno del precariato. Mi spiego. Per anni la Cgil ha visto il mondo dei precari come se fosse un universo numericamente ridotto, contenuto: senza capire invece che quel mondo ormai era entrato, purtroppo, a far parte del tessuto sociale. La legge 30, quella sul lavoro, per capirci, è una legge che noi non abbiamo mai condiviso; ma una volta che quella legge è stata approvata noi avremmo dovuto preoccuparci di come rappresentare i diritti dei nuovi lavoratori, e non soltanto combattere quel principio. Non l’abbiamo fatto.
Come si dice in questi casi, meglio tardi che mai. C'è chi lo rimprovera al Sindacato da molto tempo. E il Sindacato ha sempre fatto spallucce. C'erano gli anziani dello SPI da difendere.