venerdì 13 luglio 2012

CDZ9 - 44

Ieri ho presentato una mozione sul centro sportivo Iseo, che trovate qui.

INDICE
INIZIATIVE
PII VIA MONETA
OSSERVAZIONI SERVIZI EDUCATIVI Z9
MOZIONI

INIZIATIVE
Patrocinio gratuito al consultorio familiare "il caminetto" per la realizzazione del progetto denominato "la famiglia al centro"
Il progetto vuole:

  • sperimentare un centro per la famiglia facendo leva sulla sperimentazione dell'applicazione dello strumento "dote" al sistema socio-sanitario (nelle sue tre tipologie)
  • valutare gli esiti (outcome) generali del progetto e organizzare un convegno in cui saranno diffusi i risultati e sarà stimolata la discussione

Iniziativa "carrello senza ruote", proposta dal circolo Acli San Filippo Neri
Il progetto, attivo da anni, consiste nel farantire assistenza domiciliare agli anziani soli del quartiere Bovisasca.
Il team di assistenza è composto da una persona e da più volontari che offrono gratuitamente la loro disponibilità nel raccogliere, assistere e esaudire le richieste e i bisogni degli anziani del quartiere. Il servizio verrà coordinato dalla dai locali della Parrocchia San Filippo Neri da Luglio a Settembre, tutti i giorni, dalle 9 alle 12.30. Contributo: 1300 euro.

Iniziativa "Il progetto degli odori e della fantasia", laboratorio aperto al quartiere presso la scuola d'infanzia Cirié - Girola, presentato dall'Associazione "il giardino degli aromi Onlus".

Il progetto prevede la realizzazione di un orto e di un labirinto degli odori della fantasia, aperto al quartiere tramite i bambini frequentanti la scuola, i loro genitori e i loro parenti, il vicinato. Obiettivi del progetto sono quelli di responsabilizzare i bambini nella cura delle piante e di far conoscere il ciclo delle stagioni, far acquisire attraverso la partecipazione attiva le conoscenze relative ai problemi ecologici, far vivere uno spazio pubblico creando un senso di appartenenza e favorendo l'idea che debba essere rispettato, valorizzato e curato come patrimonio comune.
Contributo: 800 euro.

Approvazione dell'iniziativa "Puliamo il mondo" presentata da Legambiente - circolo reteambiente Milano.
L'iniziativa si svolgerà nei giorni 28, 29 e 30 settembre.
Contributo di 945 euro.

Approvazione dell'iniziativa denominata "la memoria svelata. Le zone rifugio di Zona 9", presentata da ecomuseo urbano metropolitano Milano Nord.
L'iniziativa è il percorso finale di uno studio che ha portato a scoprire e far conoscere le scuole di zona 9 che hanno offerto rifugio a scolari ed insegnanti, ma anche alla cittadinanza milanese tutta, nel corso dei bombardamenti aerei durante la II guerra mondiale.
Per segnalare l'esistenza di rifugi si intende apporre targhe segnaletiche. Come prima tappa si è scelta la scuola G.Leopardi di via Bodio. Nel corso di una manifestazione pubblica da tenersi presso la scuola di cui sopra, intorno al 20 ottobre, data simbolica perché ricorda il sacrificio dei piccoli martiri di Gorla, si scoprirà la targa, si potrà visitare il rifugio e sarà tenuta un'iniziativa pubblica di presentazione della brochure "la memoria nascosta a Milano. I rifugi antiaerei delle scuole di zona 9".
Contributo: 1031 euro.

PII VIA MONETA
La commissione Territorio esprime parere negativo e di assoggettare l'intervento alla Valutazione Ambientale Strategica per approfondire meglio gli aspetti territoriali già contenuti nel rapporto e i seguenti aspetti non sufficientemente approfonditi:
  • valutare i contenuti paesistici del contesto con specifico riferimento al Parco monumentale di Villa Litta e alla interferenza visiva della edificazione prevista
  • valutare con attenzione la mancanza di collegamento pedonale diretto con il quartiere di Affori
Inoltre la proposta di PII pone le seguenti criticità dal punto di vista urbanistico:
  • Concentrazione di volumi residenziali solo su metà circa della superficie fondiaria a disposizione che non consente una adeguata distribuzione delle volumetrie sul lotto e che porta come conseguenza ad un eccessivo sviluppo verticale degli edifici residenziali.
  • Le superfici di cessione per l'ampliamento del parco sono collocate prevalentemente lungo la ferrovia con un fronte verso il parco esistente minimo che rende l'ampliamento poco significativo
Data la vicinanza con la linea ferroviaria FNM di Milano-Asso non è stato approfondito sufficientemente l'impatto acustico e le relative misure miglioratorie.
La dimensione dell'intervento prevede un insediamento di c.ca 600 abitanti, ma non servizi e nemmeno collegamenti pedonali.

OSSERVAZIONI SERVIZI EDUCATIVI Z9
Osservazioni sui servizi educativi per i minori di zona 9.
Sono molte pagine. Chi fosse interessato mi contatti alla mail indovinostefano@gmail.com e provvederò a inoltrarle via mail.

MOZIONI
Si chiede la rimozione dei canestri logori (è sufficiente il cerchio, non il tabellone né l'intera struttura) e la contestuale apposizione di nuovi canestri comprensivi di rete, nel campo da basket di via Hermada.

Manca una mozione sul Paolo Pini presentata dal Pd. Recupero il testo e poi la metto.