lunedì 13 settembre 2010

IMBONATI CHIUSA IMBONATI APERTA

L'intenzione del sindaco è quella di estendere il coprifuoco in Imbonati ed in Comasina.
Sulla sicurezza dei cittadini onesti non si scherza, ed il coprifuoco può essere interpretato, così come i militari, un tampone nei confronti dell'emergenza, ma non risolve il problema.
Il problema è un quartiere che non vive, con case lasciate in mano alla speculazione degli affittuari, che le affittano a prezzi alti a troppe persone, con una concentrazione troppo alta di stranieri, una ghettizzazione che non giova all'integrazione, con l'assenza di associazioni che possano avvicinare la maggior parte degli stranieri onesti, lavoratori, che vogliono aiutare la nostra città a crescere e a vivere.
Non è chiudendosi che si guarisce la ferita del quartiere di via Imbonati. Noi in zona 9 avevamo provato a fare delle proposte, cadute ovviamente nel vuoto in consiglio comunale, inascoltate dal sindaco Moratti, troppo occupata in altre faccende per presentarsi in consiglio comunale, salvo poi firmare ordinanze come questa.