martedì 7 settembre 2010

CON FINI NON HO NIENTE A CHE FARE

Matteo Renzi ribadisce concetti semplici, condivisibili, per tornare a vincere. Le possibilità di vittoria sono inversamente proporzionali alla presenza di D'alema, Veltroni, Bindi, Turco, Marini, Bersani, La Torre ecc. ecc. in parlamento